Rally Obedience

La Rally-Obedience nasce negli Stati Uniti nel 2000 per merito di Charles “Bud” Kramer, già giudice di Obedience.
E’ una disciplina sportiva adatta a tutti i cani e a tutti i conduttori dove è previsto che il binomio cane-uomo compia un percorso lungo il quale devono essere eseguiti esercizi indicati da cartelli disposti lungo il tragitto.
Lo spostamento tra le stazioni deve, ove non diversamente indicato, essere eseguita “in condotta” ed a passo normale. Le nostre regole di gara e i criteri di giudizio incoraggiano i rinforzi positivi durante un percorso di Rally-O, e vietano l’uso di correzioni fisiche o verbali.
La collaborazione sul percorso è più importante della precisione nel compiere i vari esercizi.
Il nostro obiettivo, sia per il cane sia per il suo conduttore è che il tempo passato nel ring di gara sia piacevole.

Rally obedience